Milano

Prima visita ad Expo

L'EXPO è al terzo giorno di apertura... e basta vedere i volti, e i racconti, di chi vi esce, di donne, bambini, uomini, pensionati, famiglie intere o gruppi di amici, per coglierne l'entusiasmo. Un entusiasmo iniziato nella sera del 30 aprile, seguendo in mondovisione la serata con Andrea Bocelli, proseguito il giorno dopo nell'assistere alla cerimonia di inaugurazione, magari commuovendosi nell'ascolto dell'inno di Mameli variato in un 'inno alla vita' dal coro di bambini vestiti di bianco.

L'orgoglio di EXPOrsi

Sono orgogliosi i milanesi. Lo sono nel rimboccarsi le maniche per il costruire, per il lavorare, per l'aiutare. Lo sono di natura, lo sono sempre stati. E, forse, è anche per questo che spesso sono 'presi in giro' per il loro adoperarsi. I milanesi, ieri, hanno vissuto una giornata storica, impegnativa, ma forse per questo ancor più bella. Dopo 109 anni è tornata a Mediolanum la grande Esposizione Universale, completata con orgoglio come sottolineato da tutti i commenti e le dichiarazioni delle cerimonia di apertura, vincendo la corruzione, i ritardi, gli imprevisti ed i pessimisti.

La Darsena torna ai milanesi

La Darsena torna ai milanesi. Domenica scorsa è stato, infatti, restituito alla città un angolo tra i più amati e caratteristici, dopo 10 anni di lavori e qualche polemica. L’antico porto, creato all’inizio del 1600 come importante arteria di comunicazione, ha naturalmente smesso le vesti di polo commerciale per configurarsi come zona di passaggio e passeggio: ecco dunque il nuovo percorso alberato lungo la banchina, un punto bar e il mercato comunale coperto totalmente rinnovato.

Il padiglione coreano 'parla' turbighese

L'Expo parla sempre più italiano. E non è solo per il fatto che si terrà da noi o per il Padiglione Italia (il punto centrale dell’esposizione universale), ma anche e soprattutto perché sono stati diversi gli stati europei ed extra Europa che proprio sulle realtà del Bel Paese si sono affidati per organizzarsi in vista appunto di questo importante appuntamento.

Tradizioni e sapori: il tuo giro del mondo

Ha la forma di un ‘pesce’ il sito che per sei mesi, dal 1 maggio al 31 ottobre, catalizzerà l’attenzione dell’Italia e del mondo intero. All’ingresso, percorrendo l’asse principale, il ‘Decumano’, è impossibile non rimanere affascinati dalle originali architetture dei padiglioni e degli spazi espositivi dei 145 Paesi protagonisti di Expo. Tantissime le proposte.

Un anno dall'Expo...

E' partito ufficialmente il conto alla rovescia per l'Expo: manca infatti solo un anno al grande appuntamento atteso con speranza e fiducia da tutta Milano e provincia, come occasione di crescita, per farsi conoscere ed apprezzare. E Milano, si prepara, con una grande serata di musica. L’appuntamento è alle ore 19.30 di mercoledì 30 aprile, in piazza Gae Aulenti, zona Porta Nuova.

"Grande impegno per Expo"

Usciamo dall'incontro con il sindaco Pisapia, l'AD di società Expo Sala e il presidente della Regione Maroni più ottimisti, dopo aver verificato che vi è, da parte di tutti i soggetti, un'attenzione straordinaria a garantire il rispetto dei tempi nonostante le difficoltà".

Expo: "Non abbiamo sentito novità"

"La presenza del presidente del Consiglio Renzi è sicuramente un fatto positivo, anche se non abbiamo sentito grandi notizie. Speriamo che risolva presto i nodi della burocrazia romana, che impone una serie di vincoli per la realizzazione delle infrastrutture in Lombardia". È quanto ha detto il vice presidente e assessore alla Salute della Regione Lombardia Mario Mantovani, in occasione della visita di oggi ai cantieri di Expo.

La Caritas all'Expo

Caritas sarà presente ad Expo con un percorso multimediale che mette a tema l’esperienza della condivisione all’interno di una struttura architettonicamente evocativa. L’Edicola, questo il nome del luogo, sarà il fulcro di un palinsesto culturale sul tema “Dividere per moltiplicare. Spezzare il pane”, inspirato al noto episodio evangelico. "Papa Francesco ricorda che la parabola della moltiplicazione dei pani e dei pesci ci insegna che, se c’è la volontà, quello che abbiamo non finisce, anzi ne avanza e non va perso.

I vari profili per Expo

Expo 2015 sarà una vetrina che le aziende non si lasceranno scappare e, nei prossimi mesi, Milano sarà teatro di centinaia di eventi commerciali e di iniziative di marketing che richiederanno figure qualificate da impiegare sul campo. Multi Time, società milanese che si occupa di marketing operativo da quasi vent’anni e che gestisce un database di 28mila risorse, ha lanciato una campagna di recruitment per 500 persone da impiegare da maggio a ottobre.

Pagine