Expo riapre tra musica e sport

Leggende del calcio e miti della musica sullo stesso palco (assieme) per aiutare i più deboli. Se è vero, come dice quel vecchio detto, che “la prima volta non si scorda mai”… beh allora questa serata, solo dalla presentazione, è già qualcosa che rimarrà davvero nella storia. Pronti a vivere un’esperienza unica e irripetibile, dove le emozioni, la solidarietà e la condivisione la faranno da padroni. L’appuntamento, allora, è domani all’Open Air Theatre di Expo Milano con ‘Bocelli and Zanetti Night – Educare per un mondo migliore’ (iniziativa presentata da Alfa Romeo in collaborazione con Regione Lombardia e a favore di ‘Andrea Bocelli Foundation’ e ‘Fundacion Pupi’). Tanti i grandi della musica e dello sport presenti e che si uniranno, quindi, ad Andrea Bocelli e Javier Zanetti (che legati da un forte impegno sociale e da amicizia e stima reciproca hanno deciso di unire le forze per un evento di solidarietà, condotto da Michelle Hunziker) nello straordinario concerto benefico. Da Pelè a Kylie Minogue, da Giuliano Sangiorgi a Claudio Ranieri, da Gianna Nannini a Massimiliano Allegri, e ancora Skin, Laura Pausini (in collegamento video), il Volo, Ronaldo, Marcello Lippi, Francesco Renga, Alessandra Amoroso, il maestro Zubin Metha, Roberto Vecchioni, Aida Garifullina, Lorenzo Fragola, Arrigo Sacchi, Samuel Eto’o, Clarence Seedorf, Leonardo, Roberto Carlos, Esteban Cambiasso, Kevin – Prince Boateng, Gianluca Pessotto, Ramiro Cordoba, Francesco Toldo, Dejan Stankovic, uno ad uno sfileranno là nella splendida cornice dell’area Expo, appunto per dare il loro fondamentale sostegno alla raccolta fondi che, tramite il numero solidale 45592, aiuterà a garantire l’accesso all’educazione ad oltre 500 bambini a Buenos Aires e 1750 studenti in Haiti (fino al 30 maggio, infatti, tramite questo stesso numero sarà possibile donare 1 euro con sms da cellulari Tim, Vodafone, Wind, Posta Mobile, Coop Voce, Tiscali; 2 euro, invece, chiamando da rete fissa Vodafone e Twt; 2 o 5 euro, infine, da rete fissa Tim, Infostrada, Fastweb e Tiscali).

 

IL PROGETTO ‘EDUCARE PER UN MONDO MIGLIORE’…

Nasce dalla volontà comune alle due Fondazioni di Andrea Bocelli eBocelli and Zanetti Javier Zanetti di utilizzare l’istruzione come leva per l’autoaffermazione dei bambini e delle loro famiglie in aree disagiate, e sostenere la scuola come luogo dove garantire la possibilità di esprimere il proprio potenziale per lo sviluppo personale e quello della comunità. E’ nata poi #WEHELP, ovvero l’idea di raccontare, attraverso una mostra fotografica, tutto ciò che ruota intorno a un evento benefico e il grande numero di persone che collaborano per arrivare a un obiettivo comune: AIUTARE! Dalla sera del 25 maggio sarà attiva, al link www.we-help.net, la mostra fotografica #WEHELP, con i primi scatti di Andrea Bocelli e Javier Zanetti e le loro rispettive mogli. Per proseguire a vedere altre foto inedite dell’evento e non solo, sarà possibile fare una piccola donazione. La stessa sera verrà lanciato il braccialetto #WEHELP che si potrà ordinare sul sito www.we-help.net; una volta ricevuto il gadget le persone potranno entrare a far parte della mostra, caricando il proprio selfie con in evidenza il braccialetto. Intanto, nei giorni scorsi è già stata eccezionale la risposta del pubblico all’evento: i 3.000 posti seduti resi disponibili gratuitamente da Regione Lombardia e Arexpo sono andati esauriti in pochi minuti; conseguentemente è stato successivamente deciso di allargare l’accesso ai posti in piedi nella piazza di fronte al teatro.

Categoria: